In questo sito potrebbero essere utilizzati cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di questi cookie. CHIUDI - LEGGI DI PIÙ
SEGUICI SU Panathlon FaceBook Panathlon YouTube Panathlon Twitter   LINGUA Versione italiana English version Version française
   
CERCA:
 

PANATHLON CLUB VENEZIA:

OrganigrammaSociStoriaRiunioniAttivitàLinkHome

QUESTO CLUB FA PARTE DEL
DISTRETTO: Distretto Italia
Area: 01 VENETO - TRENTINO ALTO ADIGE/SǗDTIROL


Sito del Club:

-


 
PANATHLON CLUB VENEZIA
Club n. 001 (I) - Area 01 VENETO - TRENTINO ALTO ADIGE/SǗDTIROL
Fondazione: 12/06/1951

CLUB NEWS


UN SUCCESSO LA BICILONGA CREMONA-VENEZIA (Cinquanta ciclisti accolgono i panathleti cremonesi)

Un abbraccio fraterno e sincero tra panathleti cremonesi e veneziani, nel segno della passione per le due ruote. Un successo l’edizione numero ”zero” della Bicilonga Cremona-Venezia, circa 400 km lungo gli argini e il Delta del Po, ideata dal Panathlon Club Cremona e subito condivisa dal Panathlon Club Venezia.

Dopo aver percorso le prime tre tappe più dure (120,4 km da Cremona a Sustinente (Mn), 139 km da Sustinente (Mn) a Bosco Mesola (Fe) e 109,8 km da Bosco Mesola (Fe) a Chioggia (Ve), quella di oggi è stata una “passerella”. Trasferimento in barca da Chioggia a Pellestrina, l’attraversamento dell’isola (8 km) e poi il ferry boat. Una volta scesi ad accogliere i dieci panathleti cremonesi e il loro Presidente Cesare Beltrami una nutrita rappresentanza di ciclisti dell’Uc Lido, con il suo Presidente Giancarlo Claudino, della Venezia Triathlon, capitanati da Guido Fabris, e la fondamentale assistenza della Polizia Locale. In tutto una cinquantina di corridori. Da qui gli ultimi 11 km dagli Alberoni a Piazzale Santa Maria Elisabetta dove sono stati accolti per la cerimonia finale davanti al Tempio Votivo.

A portare il saluto della città l’Assessore comunale al Turismo, Roberto Panciera, l’Assessore provinciale al Bilancio, Pierangelo Del Zotto, e il consigliere comunale Michele Zuin.

Abbiamo voluto lanciare questo progetto in prospettiva del prossimo anno quando Venezia e l’intero movimento panathletico mondiale festeggerà i 60 anni di vita – ha detto Cesare Beltrami, Presidente del Panathlon Club Cremona – per allora vogliamo portare un numero più consistente di partecipanti per onorare questo anniversario”. Beltrami ha poi letto il messaggio di saluto del Sindaco di Cremona, il campione olimpico e panathleta Oreste Perri, che giovedì ha dato il via.

Come ci è stata proposta questa iniziativa ci siamo messi completamente a disposizione degli amici di Cremona – ha detto Luca Ginetto, Vicepresidente Vicario del Panathlon Club Venezia – lo abbiamo fatto con lo spirito di onorare quegli sportivi veneziani che il 12 giugno del 1951 hanno fondato il movimento panathetico diffusosi poi in tutto il mondo. I nostri valori sono i loro ed è per questo che una iniziativa del genere non poteva non avere un grande successo”.

L’Assessore Panciera ha lodato le tante iniziative del Panathlon veneziano a favore dello sport “eventi che testimoniano come questa città non sia morta, ma che ha una grande vitalità al suo interno come il leone che ci rappresenta”. Anche Del Zotto ha lodato l’iniziativa ricordando che solo lo sport ha la grande forza di unire le genti e i popoli, superando qualsiasi barriera od ostacolo. Quindi lo scambio dei gagliardetti, le foto ricordo e il brindisi offerto dal Grande Albergo Ausonia & Hungaria.


Ingrandisci questa foto

Ingrandisci questa foto Ingrandisci questa foto Ingrandisci questa foto 
26/09/2010

 

 





 
Forum Internazionale "La Carta dei Doveri del Genitore nello sport" Reggio Emilia 8 aprile 2017
 
XII Congresso Panamericano - Recife 26-28 ottobre 2017
 
 

View Panathlon stats
   
Indirizzo email:
Password:

Codice Fiscale: 80045290105 - Partita IVA: 02009860996
Disclaimer - Copyright Panathlon International 2013 - All Rights Reserved - Powered by SEF