In questo sito potrebbero essere utilizzati cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di questi cookie. CHIUDI - LEGGI DI PIÙ
SEGUICI SU Panathlon FaceBook Panathlon YouTube Panathlon Twitter   LINGUA Versione italiana English version Version française
   
CERCA:
 

PANATHLON CLUB GENOVA:

OrganigrammaSociStoriaRiunioniAttivitàLinkHome

QUESTO CLUB FA PARTE DEL
DISTRETTO: Distretto Italia
Area: 04 LIGURIA


Sito del Club:

-


 
PANATHLON CLUB GENOVA
Club n. 003 (I) - Area 04 LIGURIA
Fondazione: 21/05/1952

STORIA


La nostra storia (Dalle origini i giorni nostri)

 


Breve Storia del Panathlon Club Genova


 


Il 21 maggio 1952 nasce il Panathlon Club Genova


Il suo primo Presidente è Giovanni Maggio.


Il Vice Presidente Vicario è Aldo Mairano affiancato dall’altro Vice Presidente Giuseppe Bertoni


Consiglieri Ernesto Cauvin, Adolfo Dellacasa, Aldo Parodi, Giovanni Peragallo.


Segretario Angelo Galletto Valladares, Economo Alberto Lepri.


 


Il primo anno di vita del club si svolge con tre riunioni conviviali:


ad Ottobre Giovanni Maggio illustra il tema “Sguardo panoramico dello Sport Italiano”


a Novembre Velleda Cesari interviene su “Lo Sport e la Donna”


infine a Dicembre Giuseppe Bertoni parla su “Problemi annessi allo sviluppo del gioco del calcio”


 


Nel 1953 il Club va a regime con 6 riunioni conviviali durante i quali vengono trattati temi di grande interesse quali, tra gli altri, per esempio “Lo sport nella Repubblica Argentina”, relatore il Console di Argentina in Genova Antonio Liberti, “Lo Sport femminile”, relatore Bruno Roghi ed Aldo Mairano con “L’importanza dello Sport nella Vita Nazionale” ed anche Aldo Galletto con “Lo Sport dalle origini”


 


Ormai il Club è avviato e con le sue iniziative scriverà una pagina significativa nella vita sportiva e sociale di Genova


 


 


I Fondatori del Club


Aldo Mairano


Angelo Galletto Valladares


Alberto Lepri


Luigi Ferraro


Beppe Croce


Giovanni Peragallo


Aldo Galletto


Ernesto Cauvin


Giuseppe Bertoni


Aldo Parodi


Luigi Falcone


Giovanni Maggio


Umberto Tagliavacche


Guido Sanguineti


Luigi Caserza


 


 


I Primi Soci


Renato Anselmi – Giuseppe Bertoni – Dante Berruti – Giovanni Buttignol – Luigi Caserza – Ernesto Cauvin – Paride Contri – Luigi Cornetto – Beppe Croce – Giulio De Ferrari - Adolfo Dellacasa – Enrico Federici – Italo Ferrando – Luigi Ferraro – Giovanni Fontana – Aldo Galletto – Angelo Galletto di Valladares – Piero Garrone – Giuliano Ghiglia – Ernesto Ghiorzi – Giulio Haag – Alberto Lepri – Umberto Levrero – Antonio Liberti – Giovanni Maggio – Fortunato Maggiolo – Aldo Mairano – Edilio Pareto – Aldo Parodi – Luigi Parravicini – Giovanni Peragallo – Sante Piccoli – Silvio Podestà – Umberto Tagliavacche – Dante Tatozzi – Michele Tixi – Ugo Valperga


 


Aldo Mairano il fondatore del Club


 


E’ il nostro Presidente Onorario, il Vostro Mairano che tutto ha dato perché l’idea del Panathlon crescesse e si sviluppasse, e Suo è il merito se noi forti del Suo alto insegnamento e facendo tesoro delle Sue esperienze,possiamo portarla avanti con orgoglio, dignità e fede incrollabile”


Così scriveva, l’allora Presidente del Panathlon Internazionale, Paolo Cappabianca, nel volume celebrativo dei trent’anni di vita del Panathlon Club di Genova per sottolineare i meriti di Aldo Mairano, l’uomo che per molti anni ha giustamente rappresentato gli ideali del Panathlon a Genova, in Liguria, in Italia e nel Mondo. Mairano è stato l’uomo che ha lavorato per il bene dello sport e per la fratellanza degli sportivi, sotto le insegne di questo sodalizio che chiama a raccolta i veri sportivi ancora e sempre dotati di idealismo. La Sua è stata una azione paziente e dinamica, meticolosa e tenace, svolta con passione a favore dello sport, di quello sport che trova nel Panathlon un validissimo appoggio, in Italia ed all’Estero.


Aldo Mairano, seppe raccogliere il seme nel 1951, a Venezia, dal Col. Viali, svolgendo un’opera capillare e costruttiva che ha aperto al Panathlon la via per espandersi nel Mondo.


 


I Presidenti Eletti


Avv. Giovanni Maggio 1952 – 1954


Comm. Aldo Mairano 1955 – 1956


Avv. Giovanni Maggio 1957 – 1961


Prof. Giuseppe De Andrè 1962 – 1965


Avv. Michele Tixi 1966 – 1969


Dott. Roberto Bocciardo 1970 – 1977


Prof. Giorgio Odaglia 1978 – 1083


Cav. Lorenzo Podestà 1984 – 1991


Gen.le Attilio Panizzi 1992 – 1995


Avv. Ernesto Morra 1996 – 1999


Prof. Alfredo Dino Bonsignore 2000 – 2007


Com.te Antonio Cairo 2008 – 2011


Dott. Antonio Micillo 2012


 


Quattro Presidenti del Panathlon Club Genova


Antonio Cairo, Ernesto Morra, Attilio Panizzi e Antonio Micillo


 


 


Il Consiglio Direttivo per il biennio 2012 - 2013


Antonio Micillo Presidente


Antonio Crosa di Vergagni Vice Presidente


Salvatore Zappalà Incarichi Speciali


Maria Giovanna Giustolisi Segretario


Francesco Garbarini Tesoriere


Massimo Sotteri Addetto Stampa


Marco Marcellino Rapporto con conferenzieri – Nuovi Soci


Massimo Ottonello Nuovi Soci e Vice Tesoriere


Giovanni Brichetto Addetto al Cerimoniale e Rapporti con i Soci


Alberto Catalano Addetto al Cerimoniale e Rapporti con i Soci


 


Ernesto Morra Presidente Onorario


Antonio Cairo Past President


 


Collegio di Controllo Amministrativo - Contabile


Sergio Sobrero Componente


Giacomo Patrone Componente


Luciano Raggio Componente


Mario Di Stefano Supplente


Eugenio Marcenaro Supplente


 


Collegio Arbitrale


Antonio Puggioni Componente


Francesco Autelli Componente


GianLuigi Corti Componente


Benito Pisaneschi Supplente


 


 


L'attività e le iniziative che hanno caratterizzato il Club nel corso degli anni.


 


 


1960


In tale anno e fino al 1981 il Panathlon Club Genova, su proposta del compianto Edilio Pareto, istituisce la figura del “decano dello sport” figura intesa come aristocratico simbolo dei valori sportivi.


Il ciclo è ricco di nomi prestigiosi e ne vogliamo ricordare alcuni: Ghiorzi, Buttignol, Dani, Silvio Podestà, Mairano, Pasteur, Cardinale, Lunghi, Burlando, Santamaria, Garaventa, Macaggi, Valente, De Prà, Bocciardo, Balonceri.


 


1963


Il Panathlon Club Genova, d’intesa con il provveditorato agli Studi, lancia un concorso per borse di studio per studenti appartenenti ai gruppi sportivi di Genova e della Provincia,. Ai rapporti Panathlon-Scuola si sono dedicati vari Presidenti, tra i quali il Gen.le Panizzi.


 


1968


Viene promosso un torneo calcistico per onorare la memoria di Luigi Burlando con tre edizioni successive vinte rispettivamente dalla U.S. Don Bosco, dal G.S. Borgoratti e dall’U.S. Baiardo


 


 


 


1970


Il Consiglio Direttivo del Club presieduto da Roberto Bocciardo delibera di assegnare una pergamena ed una medaglia d’oro ai Sindaci dei Comuni Liguri particolarmente impegnati a realizzare impianti sportivi. Vogliamo ricordare Antonio Ferro, Sindaco di Recco e Fulvio Rosina, Sindaco di Bogliasco


 


1971


Su idea del Socio GianCarlo Zuccaro viene creato il Premio “Il Vincente” da assegnare a personaggi che hanno compiuto gesti di nobiltà sportiva in occasione di competizioni o in situazioni e prospettive ad alto contenuto spirituale. Il Premio è stato assegnato nell'arco degli anni a: Toracca, Acquarone, Traverso, Gallina, Bonechi, Massini, Merzario, Roma, Alessandri, Gualdi, Vasino, Pescante Calcagno, Abbate, Don Mantovani, Palomba, Trillini, Panetta, Regazzoni, Onorato, Soldini e più recentemente:Willy Jimenz Ramos giovanissimo calciatore del Don Bosco Sampierdarena, Alex Zanardi, ex pilota di formula 1.


 


1972


Il Panathlon si avvicina al “Bancarella Sport” felice creazione della Fondazione del Libro e più volte organizza la presentazione dei libri selezionati come finalisti dalla commissione. Gli Autori di tali libri, nelle varie edizioni, sono stati più volte ospiti del club e tra questi ricordiamo Ida Castiglioni, Jacopo Marchi, Ambrogio Fogar, Vladimiro Caminiti, Lea Pericoli, GianCarlo Zuccaro ed altri.


Oggi il riavvicinamento tra il Panathlon International ed il “Bancarella Sport” è un fatto reale.


 


1978 – 1983


Nei sei anni presiede il Club Giorgio Odaglia, Ordinario di Medicina dello Sport nell'Università di Genova. Egli cerca, riuscendoci, di dare al Club una maggiore forza distrettuale, nazionale ed internazionale. Egli lega il suo nome alla carica di Consigliere Centrale per ben otto anni ottenendo riconoscimenti unanimi.


Per gemmazione nasce il Panathlon Club di Genova Levante presieduto da Odaglia dal 1986 al 1993 e successivamente dal Campione del Mondo di Sci nautico Roby Zucchi e Michele Cipriani.


Oggi il Club è egregiamente presieduto da …..Migone


 


1984 – 1991


Il Presidente è Lorenzo Podestà il quale in concomitanza con la Sua Presidenza del CONI Ligure, invita alle riunioni del Panathlon grandi Campioni dello Sport e Dirigenti sportivi di fama mondiale.


Ricordiamo: Paolo Cappabianca, Presidente P.I., Charles Palmer, Andres Varela, Arrigo Gattai, Alberto Cova, Livio Berruti, Antonio Maspes, Fiorenzo Magni, Maria Canins, Luca Cordero di Montezemolo, Sebastian Coe, Antonio Spallino futuro Presidente del P.I., Adriano Panatta, Ben Jonson, Alberto Tomba, Francesco Moser e molti altri.


Il suddetto periodo verrà ricordato per l’importanza ed il numero degli ospiti.


 


1992 – 1995


Il Presidente è il Gen.le Attilio Panizzi il quale richiama il club al dialogo con le testate giornalistiche, incrementa l’interesse per il binomio sport-scuola e richiama l’attenzione sugli sport minori i cui valori etico-morali sono spesso superiori a quelli degli sport tradizionalmente più importanti.


Nasce nel 1992 il “Notiziario” del Club che viene affidato al Consigliere addetto stampa Antonio Micillo


 


 


 


1996 – 1999


Il Presidente è l’Avv. Ernesto Morra il quale richiama ripetutamente l’attenzione dei Soci sui doveri degli Amministratori Pubblici verso lo Sport ed in particolare verso gli impianti sportivi, l’Avv. Morra ritiene estremamente importante il coinvolgimento degli Assessori e dei Sindaci nella vita del Club


 


2000 – 2007


Il Panathlon Club Genova inserisce ufficialmente nelle sue premiazioni anche i Premi Fair-Play.


Il Presidente Bonsignore rilancia il ruolo sociale del Club coinvolgendo i Suoi Soci e nello stesso tempo cercando di recuperare le Sue radici storiche e la memoria del passato nei suoi aspetti più nobili.


 


2008 – 2011


Il Presidente è Antonio Cairo che focalizza l’intervento del Club in una stretta collaborazione con le Federazioni Sportive Nazionali per conoscere i successi ed i problemi dello sport italiano e se del caso diventarne cassa di risonanza. Durante il suo mandato molti sono gli atleti Campioni Olimpici e Mondiali che portano la loro testimonianza alle riunioni del Club.


2012 - 2015



 


Sotto la presidenza di Antonio Micillo viene istituita la “Serata in rosa” e l'incontro-evento con il conferimento delle Patenti Etiche a diverse Società Genovesi, la consegna, quale service dei Soci, di libri a carattere sportivo, alla Biblioteca del CONI Liguria “Emanuele Scarpiello” e la presentazione di libri a carattere sportivo con l’intervento degli Autori.


 


Viene posta particolare attenzione alle eccellenze sportive locali dei vari sport, con la partecipazione alle conviviali di giovani atleti che hanno raggiunto i massimi livelli nelle loro discipline. Il Club interviene con propri documenti sulla politica sportiva cittadina. La pressante richiesta di un Palazzetto è l'argomento principe dell'incontro con il nuovo Presidente del CONI Giovanni Malagò, ospite del Club.


 


Nasce il Panathlon Junior Genova.


 


La redazione del Notiziario viene affidata al Consigliere Massimo Sotteri.


 


Il Notiziario sorto durante la Presidenza di Attilio Panizzi è stato per vent'anni redatto da Antonio Micillo ed ha ricevuto dal Panathlon International il Premio Brera per la comunicazione.


 


Viene inaugurato il nuovo sito web grazie all’opera del socio Marco Garrone. Viene celebrato l'anniversario dei 60 anni del Club nel Salone di Rappresentanza del Comune di Genova a Palazzo Tursi.


2016


Il nuovo Presidente è Giorgio Guerello.


Particolare attenzione viene posta all'attività verso la Scuola (concorso fotografico) e verso L'Università Scienze Motorie con il concorso rivolto a studenti che abbiano svolto Tesi a Tema Sportivo.


 






06/05/2012

 

 





 
Forum Internazionale "La Carta dei Doveri del Genitore nello sport" Reggio Emilia 8 aprile 2017
 
XII Congresso Panamericano - Recife 26-28 ottobre 2017
 
 

View Panathlon stats
   
Indirizzo email:
Password:

Codice Fiscale: 80045290105 - Partita IVA: 02009860996
Disclaimer - Copyright Panathlon International 2013 - All Rights Reserved - Powered by SEF