In questo sito potrebbero essere utilizzati cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di questi cookie. CHIUDI - LEGGI DI PIÙ
SEGUICI SU Panathlon FaceBook Panathlon YouTube Panathlon Twitter   LINGUA Versione italiana English version Version française
   
CERCA:
 

PANATHLON CLUB TRIESTE:

OrganigrammaSociStoriaRiunioniAttivitàLinkHome

QUESTO CLUB FA PARTE DEL
DISTRETTO: Distretto Italia
Area: 12 FRIULI VENEZIA GIULIA


Sito del Club:

-


 
PANATHLON CLUB TRIESTE
Club n. 036 (I) - Area 12 FRIULI VENEZIA GIULIA
Fondazione: 11/11/1956

CLUB NEWS


Assegnato il " MULO DE ORO " a Ezio FERIN 

 

A buon diritto Ezio Ferin può essere definito uno sportivo interdisciplinare e polivalente, per il suo curriculum pieno di attività e di successi. La sua militanza sportiva inizia molto presto, in una famiglia molto sensibile alla pratica sportiva.

 

Nato nel 1958, Ezio inizia a tre anni la sua carriera di sciatore con estrema naturalezza, dato che, pur essendo nato a Trieste, risiede a Tarvisio e vi rimarrà fino al 1965.

 

La sua carriera scolastica lo porta a conseguire un diploma alla Concord Carlisle High School di Concord (Massachusetts) e a terminare la formazione con un diploma di II grado in Italia e con la frequenza all’Università di Trieste, Facoltà di Ingegneria (senza peraltro laurearsi)

.

Lo studio, negli USA, non è mai disgiunto dalla pratica sportiva. Ezio pratica a Carlisle anche il LACROSSE, un tipico sport americano, che in Canada è il più praticato dopo l’hockey su ghiaccio e che recentemente è stato importato anche in Italia. Uno sport che è stato anche sport olimpico nel primo decennio del XX secolo.

 

Più noti gli altri sport “frequentati”: football americano, snowboard, skateboard, rally, surf, windsurf.

 

Lo sport passa ad essere, oltre che un divertimento, anche una professione.

Dal 1980 Ezio è maestro di sci alpino ed ha salito tutti i gradini della specializzazione professionale, fino a diventare allenatore di squadre di club e delle squadre nazionali di Ungheria e Grecia e partecipando, in questa veste, a Coppa del Mondo e Campionati Mondiali. Assume anche incarichi dirigenziali nelle organizzazioni di categoria e in scuole di sci della regione Friuli-Venezia Giulia.

 

Uno sviluppo ancora più soddisfacente Ezio lo consegue negli sport velici, soprattutto nel windsurf. Il suo contributo alla diffusione di questo sport in regione, in Italia è notevolissimo. Ha fondato l’Associazione Velica Windsurfing di Marina Julia (GO), scuola di fama internazionale e ha lavorato tanto bene da meritare la sua elezione a presidente delle classi internazionali Aloha e Techno 293 e quindi, nel 2006, dell’International Windsurf Association.

 

Ezio ha girato il mondo con lo sport, grazie alle sue performance e alla fama di tecnico affidabile, motivato e motivante.

 

Al momento si sta concedendo una piccola stasi, in tanto girovagare ed è l’allenatore responsabile dello Sci Club 2, uno dei sodalizi a più alto tasso di sviluppo della nostra regione.


Ingrandisci questa foto

Ingrandisci questa foto 
12/06/2012

 

 





 
Forum Internazionale "La Carta dei Doveri del Genitore nello sport" Reggio Emilia 8 aprile 2017
 
XII Congresso Panamericano - Recife 26-28 ottobre 2017
 
 

View Panathlon stats
   
Indirizzo email:
Password:

Codice Fiscale: 80045290105 - Partita IVA: 02009860996
Disclaimer - Copyright Panathlon International 2013 - All Rights Reserved - Powered by SEF