In questo sito potrebbero essere utilizzati cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di questi cookie. CHIUDI - LEGGI DI PIÙ
SEGUICI SU Panathlon FaceBook Panathlon YouTube Panathlon Twitter   LINGUA Versione italiana English version Version française
   
CERCA:
 


 Grandi Eventi
46a Assemblea Generale Rapallo 24-25 maggio 2014
46a Assemblea Generale Rapallo 24-25 maggio 2014
47a Assemblea Generale Elettiva - 20° Congresso Internazionale Anversa 19-22 maggio 2016
47a Assemblea Generale Elettiva - 20° Congresso Internazionale Anversa 20-22 maggio 2016
9° Campionato Europeo IBSA Futsal per non vedenti 2013
Campagna "NO DOPING"
Campionati del Mediterraneo di scherma - Chiavari 31 gennaio-2 febbraio 2014
Carta dei doveri del genitore nello Sport
Comitato dei Presidenti dei Distretti - Rapallo 18-19 ottobre 2013
Conferenza sugli "Stati Generali" del Panathlon International Rapallo 16 maggio 2015
Consiglio informale dei Ministri dello Sport dell'UE - Mostra "Fair Play" - Roma, Museo MAXXI - 20/21 ottobre 2014
CSIT World Sports Games 2015
Eventi 21/22 giugno 2014
Forum Internazionale "La Carta dei Doveri del Genitore nello sport" Reggio Emilia 8 aprile 2017
Gand, 4-5 ottobre 2014 La Dichiarazione del P.I. "L'etica nello sport giovanile" compie 10 anni
Master Games Torino 2013
Panathlon Sci 2016 - Pinzolo 13-20 marzo 2016
Rapallo Panathlon Sport Festival 19 - 25 Maggio 2014
Settimana Europea dello sport (EWOS) - 10 - 18 settembre 2016
Transalpina Bike 2013
Valdifiemme 2013
X Congresso Panamericano - Guayaquil 18-21 settembre 2013
XI Congresso Panamericano Punta del Este (Uruguay) - 3 - 6 dicembre 2015
XI Giochi Paralimpici invernali - Sochi 7 - 16 marzo 2014
XI° Congresso Panamericano Punta del Este (Uruguay) - 3 - 6 dicembre 2015
XII Congresso Panamericano - Recife 26-28 ottobre 2017
XXII Giochi Olimpici Invernali - Sochi 7 - 23 febbraio 2014
 

Carta dei doveri del genitore nello Sport -



15/01/2016 - Comunicato Stampa - "Carta dei Doveri del Genitore nello Sport" 
Lancio di una capillare rete di informazione, il prossimo mese; marzo/aprile Convegno organizzato in collaborazione con il neo partner IPSE (Istituto Psicologico Europeo). 
 
Il Panathlon International intende sempre più promuovere la “Carta dei Doveri del Genitore nello Sport”, documento nato nel maggio del 2014 e scaturito da una riflessione del Presidente Internazionale, Giacomo Santini, dopo aver partecipato a tutta una serie di riunioni conviviali dei vari Panathlon Club. In tali occasioni sono state affrontate molteplici tematiche, compresi una serie di dibattiti sulle responsabilità dei genitori nello sport.
 
Questa carta, l'ultima in ordine di tempo promulgata dal Panathlon International, è stata affiancata alle altre già presenti, che sono quella del Fair Play, la Carta del Panathleta e la Carta dei Diritti del Ragazzo nello Sport.
 
La Segreteria Generale, che ha sede presso Villa Queirolo di Rapallo, per rendere più incisiva la diffusione della Carta, ha ideato un “Protocollo di attuazione”, affinché la stessa venga recepita e veicolata a tutti coloro che hanno responsabilità nel processo formativo dell’educazione sportiva dei nostri giovani.
 
Per chi fosse interessato a sottoscrivere il documento può contattare la Segreteria Generale del Panathlon International all’indirizzo e-mail info@panathlon.net.
 
“Come nelle altre Carte del Panathlon, i principi sono semplici e fondamentali. Quasi un pro-memoria, più che un decalogo di obblighi ed impegni con il crisma della “tavola della legge” - spiega il Segretario Generale, Leo Bozzo - Una base da fare diventare oggetto di discussione anche e soprattutto fuori dal Panathlon, come pretesto per affrontare un fattore determinante nel rapporto fra i diversi attori che intervengono per la crescita di un giovane nel mondo dello sport: l'allenatore, i dirigenti, i compagni di squadra, i modelli ai quali ispirarsI”. 
 
I dieci punti sono:
 
1) La scelta della disciplina sportiva preferita spetta ai miei figli in totale autonomia e senza condizionamenti da parte mia;
 
2) Mio dovere è verificare che l'attività sportiva sia funzionale alla loro educazione e alla loro crescita psico-fisica, armonizzando il tempo dello sport con gli impegni scolastici e con una serena vita familiare;
 
3) Eviterò ai miei figli, fino all'età di 14 anni, pesanti attività agonistiche, salvo discipline formative, privilegiando lo sport ludico e ricreativo;
 
4) Li seguirò con discrezione, con il loro consenso, se servirà ad aiutarli ad avere con lo sport un rapporto equilibrato;
 
5) Non chiederò agli allenatori dei miei figli nulla che non sia utile alla loro crescita e commisurato ai loro meriti e potenzialità;
 
6) Dirò ai miei figli che per essere bravi sportivi e sentirsi felici nella vita non è necessario diventare dei campioni;
 
7) Ricorderò loro che anche le sconfitte aiutano a crescere perché servono per diventare più saggi;
 
8) Indicherò loro i valori del Panathlon come fondamento etico per affrontare una corretta esperienza sportiva;
 
9) Al loro ritorno a casa non chiederò se abbiano vinto o perso ma se si sentano migliori. Né chiederò quanti gol abbiano segnato o subito o quanti record abbiano battuto, ma se si siano divertiti;
10) Vorrò specchiarmi nei loro occhi ogni giorno e ritrovare il mio sorriso giovane.




15/01/2016

 


 
Forum Internazionale "La Carta dei Doveri del Genitore nello sport" Reggio Emilia 8 aprile 2017
 
XII Congresso Panamericano - Recife 26-28 ottobre 2017
 
 

View Panathlon stats
   
Indirizzo email:
Password:

Codice Fiscale: 80045290105 - Partita IVA: 02009860996
Disclaimer - Copyright Panathlon International 2013 - All Rights Reserved - Powered by SEF